Ad Agrigento un conducente su 4 non utilizza pneumatici adeguati

È stata condotta negli scorsi giorni ad Agrigento un’operazione ad alto impatto a cura della Polizia Stradale, finalizzata a verificare l’adeguatezza dei pneumatici dei veicoli sottoposti a controllo.

Nell’occasione, infatti, gli agenti hanno controllato in modo molto scrupoloso la condizione dei pneumatici verificando dapprima la corrispondenza tra la tipologia di pneumatico e quanto indicato sulla carta di circolazione, in seguito hanno controllato la presenza del simbolo accertante l’omologazione, e in ultima analisi anche la profondità del battistrada, la quale non può essere inferiore a una determinata soglia.

I controlli effettuati

Nell’arco di 3 giorni, gli agenti della Polizia Stradale hanno sottoposto a controllo circa 200 veicoli tra autovetture, camion, furgoni e quant’altro, e quanto emerso da questi approfonditi controlli non è confortante: in un caso ogni 4, infatti, i pneumatici sono risultati inadeguati, ovvero non corrispondenti a quanto indicato sulla carta di circolazione, non omologati o eccessivamente consumati.

In occasione dei medesimi controlli, peraltro, sono state ritirate 2 patenti di guida e 2 carte di circolazione. Inoltre sono stati complessivamente decurtati 49 punti dalle patenti dei soggetti controllati.

È sicuramente molto importante che, nell’ottica della sicurezza, si utilizzino sempre dei pneumatici adatti al veicolo e in condizioni ottimali; a tal riguardo è utile sottolineare che molti modelli di ultima generazione sono dotati anche di appositi indicatori tramite cui si può verificare in modo molto agevole il livello di usura della gomma.

13 Febbraio 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *