Etichette dei pneumatici: c’è una proposta per includere ulteriori informazioni

Sulla base di alcune indiscrezioni, sembra che l’etichetta europea che contraddistingue i pneumatici diverrà ancor più dettagliata e ricca di informazioni, e questo ovviamente non può che essere positivo per il consumatore.

Il Consiglio Europeo ha proposto al Parlamento, tramite il fascicolo 6695/19, l’introduzione di nuove informazioni tecniche da collocare nell’etichetta: informare al meglio i clienti è la priorità, ma in questo modo si vogliono anche stimolare i produttori a realizzare delle gomme sempre più affidabili e performanti.

Due marcature per indicare l’utilizzo su strade innevate e/o ghiacciate

Nella nuova etichetta dovrebbero essere presenti, negli spazi appositi, due marcature, le quali indicano rispettivamente la possibilità di utilizzare il pneumatico sulla neve e/o sul ghiaccio; in assenza di tali simboli, il modello è da considerarsi inadatto a questo genere di utilizzo.

Se uno pneumatico è utilizzabile su strade innevate, dunque se risponde positivamente ai test specifici, verrebbe incluso sulla sua etichetta il classico simbolo 3PMSF, ovvero l’icona del simbolo della neve incluso all’interno di una piccola montagna; per quel che riguarda la guida sul ghiaccio, invece, il simbolo sarebbe una sorta di montagna ghiacciata, ovvero contraddistinta da alcune linee a “zig-zag”.

Delle preziose informazioni supplementari

Sulle marcature odierne sono già disponibili diverse importanti informazioni, quali ad esempio quelle riguardanti la resistenza al rotolamento, la capacità di frenata sul bagnato e la rumorosità:

Le caratteristiche di tali parametri sono indicate con un valore numerico, il quale è associato alla relativa icona; per le nuove icone dedicate alla guida su strade innevate e ghiacciate, invece, non sarà così, e la semplice presenza del simbolo indicherà appunto la possibilità di utilizzare il pneumatico su strade in simili condizioni.

Non resta che attendere, dunque, per scoprire se questa novità diverrà ufficiale e se le nuove etichette diverranno dunque un obbligo per tutti i pneumatici in commercio.

26 Marzo 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *